Nata a Lecce, studia nel giovane ateneo romano di “Roma Tre” e si laurea con 100 e lode in Diritto Internazionale con il Prof. Paolo Benvenuti, Rettore della facoltà di giurisprudenza.

Fin dalla tesi di laurea predilige l’approfondimento dei diritti umani delle donne, con particolare riferimento al contesto latinoamericano, realizzando un lavoro inedito e innovativo sulla giurisprudenza di genere della Corte Interamericana dei Diritti Umani. Per tale lavoro, ottiene una borsa di studio per trascorrere un periodo di sei mesi di ricerca presso l’Instituto Interamericano de Los Derechos Humanos a Montevideo, Uruguay, guidata dalla Professoressa Soledad Garcia Munoz, docente di diritti umani e di genere presso l’Università de “La Plata” (Argentina).

Nel 2012, dopo aver conseguito la laurea in legge, inizia un percorso formativo in UK, presso la “University of Nottingham”, conseguendo il titolo di LL.M (Master of Laws) in “Human Rights” (Diritti Umani), diplomandosi con una tesi sui Diritti delle Popolazioni Indigene.

Nell’estate del 2012 svolge quattro mesi di internship a San Josè (Costa Rica) presso CEJIl (Centre for Justice and International Law), prestigiosa ONG latinoamericana impegnata nella difesa delle vittime di diritti umani dinanzi alla Commissione e la Corte Interamericana dei Diritti Umani.  In questo periodo contribuisce alla redazione di importanti atti in materia di violenza di genere nell’ambito di procedimenti dinanzi alle istituzione interamericane.

Rientrata in Italia, nel primo periodo della pratica legale, si occupa di Diritto Civile e in particolare di Diritto del Lavoro, dedicandosi, poi, a tempo pieno, alla difesa delle donne vittime di violenza presso lo studio Manente nel quale collabora dal 2013. Consegue il titolo di avvocata nel Novembre del 2014.

All’interno dello Studio Manente è specializzata nelle materie afferenti il risarcimento del danno e il diritto del lavoro.

E’ socia dell’Associazione “Differenza Donna”, con la quale collabora attivamente per la realizzazione di progetti sociali per la sensibilizzazione e il contrasto alla violenza di genere.