Credere alle donne è l’unico strumento efficace contro la violenza
201803.02
0

Credere alle donne è l’unico strumento efficace contro la violenza

INTERVISTA DELL’AVV. TERESA MANENTE AL TG2 DEL 1 MARZO 2018, MINUTO 16 La violenza contro le donne è costituita da un continuum di attacchi all’integrità psicofisica che progressivamente si aggrava partendo da atti di denigrazione e umiliazione, isolamento, privazioni economiche, controllo, fino a ricomprendere violenza fisica e sessuale.  Può integrare vari reati e nei casi…

201801.03
0

Il Comitato CEDAW condanna la Russia per l’impunità che il contesto giuridico-sociale assicura agli autori di violenza domestica

Il 6 Novembre  2017, il Comitato CEDAW ha deciso sul primo caso di ricorso presentato in tema di violenza domestica contro la Russia. Il Comitato non solo ha ritenuto sussistere numerose violazioni dei diritti della ricorrente, ma ha anche raccomandato che le autorità adottino misure specifiche, tra cui: l’adozione di una legge specifica; l’acesso a…

201705.26
0

Niente pena sospesa per il maltrattante: la Cassazione conferma sentenza della Corte di appello di Roma che esclude il beneficio in ragione dell’indole violenta

Con sentenza del 24 gennaio 2017 (dep. 8 maggio 2017) n. 22143/2017 la Corte di Cassazione conferma la condanna per maltrattamenti ottenuta dall’avv. Teresa Manente nei confronti di un uomo che  ha sottoposto la compagna ad abituali violenze psicologiche e fisiche alla presenza della figlia minore. La Suprema Corte conferma anche l’esclusione del beneficio della…

201704.10
0

Quali misure possibili in caso di pericolo per l’incolumità delle donne dopo la scarcerazione dell’autore di violenze? La Procura di Tivoli applica le misure di prevenzione antimafia

A seguito del recepimento della direttiva 2012/29/UE nel nostro codice è stato introdotto l’art. 90 ter c.p.p. che prevede l’obbligo di comunicazione alla persona offesa che ne faccia richiesta dei provvedimenti di scarcerazione e di cessazione della misura di sicurezza detentiva così come dell’evasione. Tale disposizione costituisce un importante segnale per le autorità che sono chiamate…

La Corte di assise di Torino dinanzi alle moderne schiavitù: ottenuta condanna per riduzione in schiavitù di una giovane donna moldava costretta a prostituirsi
201704.06
0

La Corte di assise di Torino dinanzi alle moderne schiavitù: ottenuta condanna per riduzione in schiavitù di una giovane donna moldava costretta a prostituirsi

La Corte di assise di Torino, sezione I, in data 6 marzo ha condannato una coppia che per mesi ha ridotto in schiavitù una giovane donna moldava costretta da loro a prostituirsi. La Corte ha riconosciuto il grave danno cagionato alla donna, accogliendo la richiesta di risarcimento dei danni avanzata dall’avv. Rossella Benedetti dello studio…

201703.06
0

L’Avv. Teresa Manente rappresenta l’associazione Differenza Donna che si costituisce parte civile nel processo per il femminicidio di Sara Di Pietrantonio

Il GUP del Tribunale di Roma dr Sturzo in data 3 marzo ha ammesso la costituzione di parte civile dell’ONG Differenza Donna, rappresentata dall’Avv. Teresa Manente che ha riaffermato la forza della partecipazione processuale delle associazioni femministe nei processi penali per violenza sessista: “Sara Di Pietrantonio è stata uccisa in quanto donna e ciò che…

La Russia riduce la violenza domestica a illecito amministrativo
201701.28
0

La Russia riduce la violenza domestica a illecito amministrativo

Il legislatore russo ha approvato una legge che depenalizza alcune forme di violenza domestica: dinanzi a episodi isolati di violenza all’interno di relazioni sentimentali/familiari è stata ritenuta adeguata la sola sanzione amministrativa (da una multa di 500 dollari ad un massimo di arresto per 15 giorni). Con tale iniziativa legislativa il Parlamento russo si pone…

Parte il Master Studi e politiche di genere dell’Università Roma Tre: un’opportunità formativa per unire percorsi di ricerca e percorsi professionali da una prospettiva femminista
201701.27
0

Parte il Master Studi e politiche di genere dell’Università Roma Tre: un’opportunità formativa per unire percorsi di ricerca e percorsi professionali da una prospettiva femminista

Nato nel 2001 all’Università Roma Tre, il Master si presenta a partire dal 2017 in una versione tutta nuova. Dalla possibilità di iscriversi anche a singoli moduli al coordinamento di ciascun ciclo didattico da parte di studiose e figure professionali di rilievo. Alla sua nascita, il Corso è stato il secondo Master italiano sui temi…

La Corte di cassazione conferma condanna dell’ex convivente per maltrattamenti fondata sulle sole dichiarazioni della donna.
201701.25
0

La Corte di cassazione conferma condanna dell’ex convivente per maltrattamenti fondata sulle sole dichiarazioni della donna.

La Corte di cassazione ha confermato la condanna di un uomo accusato di maltrattamenti nei confronti della sua convivente. La donna, nel corso della sua relazione, aveva tenuto un diario per contenere la sua rabbia e la sua sofferenza causata dalle violenze psicologiche cui era costantemente sottoposta dal compagno, a volte anche violento fisicamente. Nel suo…